SS1G Corridoni eventi

Scuola Secondaria di Primo Grado
Filippo Corridoni
dell'Istituto Comprensivo Livio Verni

Via Madonnina, 2
34070 Fogliano Redipuglia, GO, Italy
tel/fax: +39 0481 489181

Linz e Mauthausen-21
 
 
I ragazzi delle terze della Corridoni che si sono distinti per i loro elaborati nel concorso “Pietre d’inciampo. Inciampo per non (ri)cadere. Un percorso della memoria”, hanno partecipato il 23 e 24 marzo al viaggio d'istruzione a Linz ed al Memoriale di Mauthausen organizzato dall'ANED (Associazione Nazionale Ex Deportati) di Ronchi dei Legionari.  Gli alunni della Secondaria Corridoni Francesco Furlan, Beatrice Miceli, Veronica Ghini, Daniel Michelin, Silvia Ferigutti, Desireé Visintin, Alina Valentini ed Igor Cogliandro, sono stati accompagnati dagli insegnanti Panteni e Schiavo. I nostri alunni hanno viaggiato assieme ad altri ragazzi delle Secondarie di Primo Grado di Ronchi dei Legionari, Staranzano, Doberdò e Monfalcone (Giacich). Durante la prima giornata l'elemento caratterizzante è stata la visita al bellissimo museo di Linz “Ars Electronica”, spettacolari le installazioni informatiche ed artistiche a partire dalla enorme stanza denominata “Deep Space” dove venivano proiettati video 3D in 8K! Forniti di occhiali stereoscopici i ragazzi si sono immersi in un entusiasmante esperienza visiva. Dopo aver visitato i vari piani del museo l'ultima tappa della visita ha coinvolto i nostri nella realizzazione di dipinti tridimensionali in realtà virtuale. Sicuramente diverse sono state le emozioni che hanno vissuto gli alunni durante la seconda giornata quando, a distanza di pochissimi chilometri, sono stati accompagnati al Memoriale di Mauthausen. Il gruppo di ragazzi ed insegnanti è stato guidato nella visita dalla prof. Musina, che ha saputo coinvolgere tutti in una serie di riflessioni di grande impatto emotivo anche attraverso letture tratte da testi di ex deportati. Dalla drammatica scala che i deportati dovevano salire dalla cava di granito fino ai piazzali, alle misere baracche in cui passavano le ore notturne, fino alla visita del museo con i documenti legati alle vicende del campo, mai è mancato il profondo coinvolgimento emotivo degli alunni che hanno mostrato sempre grandissima sensibilità. Gli insegnanti rivolgono un ringraziamento particolare alla Presidente di ANED di Ronchi, sig, Ada Bait, per l'opportunità di crescita offerta agli alunni.

Clicca qui per le altre immagini

Alcuni video ripresi all'interno del museo Ars Electronica di Linz, nel primo video i ragazzi sono alle prese con le immagini 3D del "Deep Space", negli altri due le nostre alunne si cimentano con l'arte in Virtual Reality!